Un articolo molto particolare e che forse non ti aspettavi di trovare su kitautomazioni... stiamo parlando del radiocomando per carro attrezzi con uscite a stato solido per comandare 5 movimenti! Ti diamo qualche informazione in più...

Prima di tutto il kit è formato da un bel radiocomando serigrafato con i pulsanti che richiamano le principali funzioni del carro attrezzi, quindi il comando del verricello, lo slittamento di questo a destra e sinistra, il movimento del pianale più altri 2 movimenti a doppio effetto per dispositivi di meno frequente utilizzo, ma che spesso sono presenti... poi da una centralina digitale ricevente che riceve i segnali codificati provenienti dal radiocomando e pilota le sue 11 uscite a stato solido!

Le uscite sono dieci (2 per ognuno dei 5 movimenti del carro attrezzi) + una ausiliaria che si attiva con ogni altro comando, che può essere utilizzata per attivare pompe, prese di forza, lampeggianti, oppure avvisatori acustici di sicurezza.

Ma cosa sono queste uscite a stato solido ?

Come detto in altri articoli, i radiocomandi non sono tutti uguali, spesso si trovano prodotti economici, magari di produzione asiatica, con soluzioni molto economiche, praticamente sempre e solo con uscite comandate a relè, quindi con contatti meccanici soggetti ad usura e ad una più alta probabilità di guasto rispetto ad una soluzione con finali a stato solido... le uscite a stato solido utilizzano semiconduttori di potenza in grado di commutare alte correnti elettriche senza parti in movimento, quindi senza usura e con maggiore affidabilità... le 11 uscite del nostro radiocomando sono fatte proprio in questo modo e per aumentare l'affidabilità, abbiamo aggiunto un controllo attivo di corrente erogata che evita un sovraccario prolungato.

La sicurezza del dispositivo

Sull'argomentto sicurezza abbiamo passato tanto tempo, tante riunioni, per trovare soluzioni che siano al contempo affidabili, ma che non arrechino problemi durante il lavoro. Per capirci, per sicurezza intendiamo che va evitato in ogni modo che ci siano movimenti involontari del carro attrezzi, questo potrebbe danneggiare le auto soccorse o peggio infortunare l'operatore, questo va assolutamente evitato! Su questo sistema possiamo individuare tre interventi che rendono questa automazione estremamente sicura.

1. Trasmissione del telecomando
Alla pressione di un tasto sul telecomando, viene trasmesso un codice Rolling Code, ovvero a codice variabile, diverso ad ogni trasmissione successiva, che può essere interpretato solo conoscendo la chiave di lettura. In questo modo siamo sicuri che ogni movimento del carro è generato dal suo telecomando e non da altri che magari operano nelle vicinanze.

2. Commutazione alimentazione
Un sistema elettromeccanico bipolare permette alla automazione di fornire tensione alle elettrovalvole solo ed esclusivamente quando devono essere comandate. Essendo bipolare la sicurezza è doppia perchè interviene sul terminale positivo ed anche sul negativo!

3. Pulsante di emergenza a Fungo
Un ultimo sistema di sicurezza è il classico pusante a fungo rosso che tutti conosciamo. Deve essere esposto in posizione ben visibile, il colore farà il resto. Può essere individuato e quindi azionato da chiunque in caso di emergenza.

Ci sono altre caratteristiche interessanti di questo radiocomando ma per saperne di più è meglio se contatti direttamente Matteo (che risponde anche su Whatsapp al 329 986 5874 ricordi)

Ti aspettiamo... e segui il nostro blog, c'è sempre qualcosa di interessante!

VAI AI PRODOTTI PER CARRO ATTREZZI