secure rolling code

La problematica dell'accesso riservato su grandi numeri (es. parcheggi / strade private / grossi complessi residenziali) può essere gestita in vari modi, ma la soluzione forse più semplice ed efficace continua ad essere quella con radiocomandi.
Soluzione che però porta con se alcune criticità. Vediamo quali e come si possono risolvere.

Recentemente ci siamo cimentati con la fornitura di una sbarra automatica con alimentazione fotovoltaica per un grande afflusso potenziale di auto (200).
La scelta per quanto riguarda l'automazione è ricaduta sulla barriera ad asta automatica SOLAR/900+ che integra una colonna con meccanismo interno per uso intensivo con un pannello fotovoltaico da 50w ed una batteria di accumulo interna da minimo 24A che garantisce 400 accessi/giorno anche in pieno inverno quando l'illuminazione solare è meno presente e forte.
Con l'alimentazione fotovolatica la scelta dei sistemi di autenticazione è sicuramente più limitata rispetto alla condizione di alimentazione a rete cablata 230V. La necessità di avere un basso assorbimento porta a scelte obbligate. La migliore da questo punto di vista è quella di utilizzare i radiocomandi

Quando gli utenti sono così tanti capitano spesso situzioni incresciose dove qualche utente permette di copiare il proprio telecomando a terzi che non hanno diritto ad averlo.
E' possibile ovviare a questo inconveniente grazie ai radiocomandi di tipo ROLLING CODE, ovvero che trasmettono codici variabili di volta in volta, in base ad un algoritmo noto al trasmettitore ed al ricevitore, rendendo la copia impossibile.

In caso di smarrimento è possibile riordinare il numero di telecomando associato all'utente se ne è stato preso nota, oppure è possibile ordinare un nuovo telecomando che per funzionare necessiterà di essere associato agendo sulla centralina ricevente.

Se vuoi informazioni sulla possibilità di avere un accesso sicuro con radiocomandi codificati unici e non copiabili, contattaci via email o telefono/whatsapp al 3299865874.